Indietro La Stampa “No al reddito di cittadinanza da giugno” Di Maio e Salvini bocciano il piano Conte 
Cerca Sezioni 15 dic
Vicino
Annuncio
06 dic 06:00

“No al reddito di cittadinanza da giugno” Di Maio e Salvini bocciano il piano Conte 

La Stampa
Giugno è troppo tardi. Luigi Di Maio non ne vuole sentire parlare di spostare l’avvio del reddito di cittadinanza a metà del 2019, dopo le elezioni Europee. E con lui Matteo Salvini, che segue la scia dell’alleato per non affondare la coalizione. Eppure era questa la proposta che aveva in mente Giuseppe Conte quando spiegava che spostare più in là ...
vai alla notizia
 Mi piace Rispondi
Annuncio

Commenti

Ancora nessun commento...
In Cima

Impostazioni di Data

Oggi è sabato 15 dicembre 2018

+ 1 -
+ 1 -
+ 2016 -

Vicino

Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta l'uso dei cookie, come descritto nella nostra politica dei cookie.

Accetto

La Stampa

Vicino